Il capo donna è l’amante perfetto, ecco perché

Il posto perfetto per tradire? L’ufficio.

Non è solo un luogo comune. Ma anche fisico.
L’accoppiata lavoro-tradimento sembra quasi andare a braccetto nell’immaginario di mogli e fidanzate.

Ed effettivamente ha buone ragioni di esistere.

Da oggi occorre fare maggiore attenzione, e non solo alle semplici colleghe.
Ma anche – e soprattuto – al capo, donna.
Lei potrebbe minacciare il tuo uomo.
Una donna manger tradisce più facilmente di quello che pensi.

Perché?

capo-donna

Attente al capo donna

Ce lo spiega una ricerca dello psicologo sociale Joris Lammers, dell’Università di Tilburg (Olanda).

Secondo i suoi studi uomini e donne hanno raggiunto una definitiva parità dei sessi, anche con l’attitudine a tradire ed essere infedeli.

Tale inclinazione sembra essere direttamente proporzionale a carriera e potere delle donne lavoratrici.
Vizietti che si immaginavano frequenti in profili di alto livello come professionisti e manager non risparmiano il gentil sesso insomma.

Su un campione di 1500 persone è emerso che essere uomo o donna non influisce minimamente sulle risposte fornite a domande dettagliate inerenti desideri, onestà, autostima ed obiettivi.

Le donne ai vertici risultano pertanto disilluse e disinibite quanto i loro colleghi maschi.

Se il sesso può influire positivamente sulla carriera allora la scarsa moralità, fin ora considerata prerogativa di manager uomini, lascerebbe abbracciare facilmente la vita di donne capo.
[L’articolo di Donna Moderna dal quale è stata ripresa la notizia]

Posted in Piscologia e comportamento and tagged , , .